massari
TEATRO MASSARI

martedì 28 marzo 2017 ore 21:00



MASSARI CLASSICO


Jacopo Costantini in

LE ORAZIONI di Cicerone


con la partecipazione straordinaria di Jihee Kim


Cicerone è il più celebre oratore romano.
Le sue Orazioni sono un patrimonio che non finisce mai di esaurirsi: per questo “Plautus Festival”, in collaborazione con
Teatro Europeo Plautino di Sarsina, ha deciso di produrre ed inserire lo spettacolo all’interno della LVI° edizione del Festival.
I testi di Cicerone saranno portati in scena da Jacopo Costantini, vincitore del Premio Plauto 2015, accompagnato da
Jihee Kim, soprano coreano del Metropolitan di New Jork già apprezzata al “Plautus Festival” 2014 nello spettacolo
“Asinaria”.
Lo spettacolo, un vero e proprio one man show ante litteram, trascina gli spettatori alla scoperta del complesso ed affascinante mondo romano. Si ride, si riflette e si rimane coinvolti dalle arti oratorie di questo strepitoso personaggio.

1

martedì 09 maggio 2017 ore 21:00



MASSARI CLASSICO


Elisabetta Pozzi in

ELENA DI RITSOS

da Omero, Euripide, Seferis, Ritsos



musiche Daniele D’Angelo
costumi Ilaria Ariemme
disegno luci Marco Grisa

regia Andrea Chiodi


“La Elena presentata da Elisabetta Pozzi fa a meno della bellezza effimera, quella è andata via molti anni addietro, la sua bellezza adesso è ben altra, quella dell’esperienza. L’esperienza di una vita vissuta all’insegna dell’amore, tra le braccia forti dei vari amanti trepidanti per lei: quell’amore diventato adesso un ricordo che non genera più alcuna passione, ma solo malinconia e forse rimpianto. Questa Elena è una donna del presente, a noi più vicina, quasi un’amica che tra un bicchiere di whisky e una sigaretta si confida ad un soldato o al fantasma di un amante valutando la propria esistenza, eccezionale certo, ma che adesso sta volgendo alla fine. Senza più ritegno offre di sé un ritratto assai impietoso non vergognandosi di presentare nella sua vecchia abitazione fatiscente quel degrado e senso di vuoto che ora la circonda, oramai derisa anche da ancelle irriverenti che le fanno dispetti. Eppure la “vecchia” Elena di Elisabetta Pozzi oltre a regalare memorie, riflessioni, immagini che il tempo non scalfisce offre al suo pubblico il fascino eterno di chi ha acceso i cuori degli eroi, rendendo per questo anche lei un’eroina immortale. Recita con la classe della grande attrice, al colmo della maturità espressiva, dosando parole a gesti, sussurri a declamazioni, ondeggiando il corpo dentro il suo lungo abito nero sulle belle note della musica di D’Angelo".
(da Teatro.it)


Elena2
Elena11160709_FestaRomana_162Elena7160709_FestaRomana_158-ModificaElena3160709_FestaRomana_228
massari
TEATRO
MASSARI

facebook
© 2016 TEATRO EUROPEO PLAUTINO
Create a website